13 Ago

Hot stuff, direbbero gli americani, roba forte, vietata ai minori di 18 anni. È la mostra fotografica di Larry Clark che ha appena chiuso i battenti nella galleria c/o a Berlino.

Larry Clark è conosciuto anche come regista di film scandalo come per esempio Kids: adolescenti che si drogano, fanno sesso etc. Ma aveva iniziato negli anni Settanta con gli stessi temi in raccolte fotografiche: immagini forti, alle volte disturbanti, tristi, dove la bellezza fragile degli adolescenti fa a pugni con la violenza rappresentata. Immagini volutamente provocanti, al limite del voyerismo e della pornografia.

La mostra, anche in una città liberale come la capitale tedesca, ha suscitato un certo scandalo. Ma quando esco dalla mostra non riesco a non pensare che lo scandalo, ripetuto troppe volte, annoia.

c/o riapre il 17 agosto,  questa volta con una mostra di Mario Testino dedicata alla bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: