Tag Archives: Kurt Tucholsky

Consigli di lettura: Pantera, Tigre, Kurt Tucholsky.

11 Ago

Ieri ho parlato di una panetteria nella Tucholskystrasse. E oggi racconto chi era Tucholsky. Anche perché allo scrittore, saggista, giornalista pacifista della Repubblica di Weimar, a cavallo tra le due guerre mondiali, devo due dei libri che mi tenuto più felicemente compagnia nelle mie prime estati berlinesi: Il castello di Gripsholm. Una storia estiva,  e Il castello di Rheinsberg. Libro illustrato per innamorati e altro .

Se avete la fortuna di ritrovarli in italiano passerete anche voi con loro dei bei momenti. Sono romanzi intelligenti e leggeri, sottili il giusto per poterseli mettere in tasca e portarseli in un parco, sul prato, in riva al lago. Hanno lo stile arguto di un film di Lubitsch, veloci nello scambio di battute, nel tratteggiare coppie, scambio di coppie, problemi d’amore, ombre appena accennate, malinconie che scappano in fretta come le nuvole nel cielo.  E lasciano un sorriso (un po’ dolce, un po’ amaro),  stampato sulle labbra.

Ma Tucholsky ha scritto anche molto altro, nella Berlino a cavallo tra le due guerre. Articoli, saggi, poesie, resoconti di viaggio, con gli pseudonimi Peter Panter, o Theobald Tiger, o Kaspar Hauser, Ignaz Wrobel. Ma soprattutto scritti di impegno civile. Ha combattuto, con le parole, contro il nazismo,  i suoi libri sono stati bruciati nel rogo del 1933, e gli fu tolta la cittadinanza tedesca. Nel 1930 si  era per fortuna già rifugiato in Svezia, tormentato però dai sensi di colpa per essere fuggito e aver abbandonato gli amici. Ed è morto – probabilmente suicida – nel 1935, a soli quarantacinque anni.

Dimenticavo: Rheinsberg è un paese distante un’oretta da Berlino, in mezzo ai boschi, su un lago. Se siete innamorati, come i protagonisti della storia di Tucholsky, ve lo godrete certamente di più: ma anche per tutti gli altri è un’ottima meta per una gita domenicale, o per un fine settimana fuori città.

  • Kurt Tucholsky, Il castello di Gripsholm. Una storia estiva, Studio Tesi ed., a cura di U. Bavaj, 1993, ISBN 88-7692-370-5
  • Kurt Tucholsky, Il castello di Rheinsberg. Libro illustrato per innamorati e altro, Il Nuovo Melangolo ed., a cura di S. Böhme-Kuby, 2003, ISBN 88-7018-471-4
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: