Tag Archives: la Cueva

Balli latinoamericani a Berlino

28 Feb

L’inizio non è dei più promettenti. L’ingresso di un palazzo un po’ così, un corridoio imbiancato illuminato al neon con odori di cucina non proprio appetitosi, una scala che va in uno scantinato. E nello scantinato un locale da vecchia Berlino ovest, un po’ anarchica, un po’ improvvisata, un po’ odorosa di muffa: la Cueva. Siamo venuti per sentire un concerto di musica cubana e paghiamo perplessi i cinque euro di ingresso. La sala del concerto è già pienissima, così prendiamo posto in un privé poco da spumante e vip e molto da autonomi: vecchie sedie da rigattiere, tende da doccia, un tavolino coperto di pizzo di plastica, tutto talmente umido che non viene nemmeno voglia di togliersi il cappotto. Poi arriva la band. Si chiamano Sonido Tres, sono tanti, otto, tutti belli da vedere, con le loro facce piene di musica, un cantante che sembra uscito direttamente da Buena Vista Social Club, il front man color nocciola che si muove come un gatto, il chitarrista dai denti splendenti. Suonano che ti scordi dove sei, che ti scordi la metropolitana e il grigiore di Moritzplatz e Berlino che a febbraio dà proprio il suo peggio. Prima o poi si mettono tutti a ballare: quelli che conoscono i balli latinoamericani e quelli che improvvisano, quelli che ballano sempre e quelli che non ballano mai. Alle volte è bello improvvisare, qui ci torneremo di sicuro. (Nicoletta Grillo)

La Cueva, Oranienstrasse 159
http://www.lacueva-berlin.de
http://www.sonidotres.com

Foto di Fabio Esposito

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: