Tag Archives: pista ciclabile Berlino-Kopenhagen

B come…Biciclette e piste ciclabili a Berlino.

20 Ago

Non sei un vero berlinese se non ne possiedi una. Magari l’hai comprata per poche decine di euro al mercatino delle pulci che si svolge ogni domenica al Mauerpark (con una buona probabilità che sia stata rubata e rivenduta); oppure nuova fiammante da Stadler, uno dei negozi di bici più grandi della Germania, a Berlino con ben due filiali, dove  c’è addirittura una piccola pista con dossi e strisce pedonali  per provare il nuovo mezzo “su strada”.
Ad ogni modo, di prima o seconda mano, la bici a Berlino è un must. Anche perché la città, dalle strade larghe, piatte, e provvista di più di 600 km di piste ciclabili, sembra proprio fatta apposta per loro. Tanto che si calcola che ogni giorno ce ne siano in giro ben mezzo milione. Ma sono possibili anche molte gite in bici nei dintorni di Berlino, nel Brandeburgo. Anzi: per chi è veramente allenato e vuole fare una vacanza molto sportiva è stata da poco completata la prima “autostrada” esclusivamente ciclabile che collega Berlino  a Kopenhagen. E l’amministrazione berlinese continua ad investire per rendere la città ancora più “Bicycle-friendly”.

Se siete in visita solo per qualche giorno, sono moltissimi gli alberghi che offrono il servizio o i noleggi di biciclette, la maggior parte nei quartieri di Mitte, Friedrichshain e Kreuzberg o nei dintorni delle stazioni di Friedrichstrasse o dello Zoo. I prezzi sono di solito abbastnza abbordabili (circa 10 euro al giorno) E ci sono anche visite guidate di gruppo, sempre in bici. Senza contare i “Velotaxi”, specie di risciò berlinesi.

Ma l’intenso traffico di biciclette ha anche le sue note dolenti. I ciclisti berlinesi tendono spesso a ritenersi esenti dalle regole che valgono per le altre vetture, come se andare in bici conferisse loro una sorita di immunità: passano sul marciapiede e vi scampanellano sei voi pedoni osate intralciarli, sfrecciano a tutta velocità con il rosso tagliandovi la strada, e se per caso – da turisti inesperti – siete finiti per caso a piedi su una pista ciclabile, rischiate di brutto. Perché loro non si fermeranno.

Altri piccoli consigli utili: la polizia ogni tanto fa dei controlli a sorpresa. Meglio avere sempre freni e luci in ordine. I bambini possono andare anche sul marciapiede, ma gli adulti teoricamente no: se ci sono dei poliziotti in giro vi faranno scendere, o vi daranno una multa, a seconda del loro umore. Con la bici ovviamente si possono prendere i mezzi pubblici. Date però un’occhiata, sulla S-Bahn e sul treno, per prendere il vagone giusto, contrassegnato dal simbolo –ovviamente – di una bicicletta. E ricordate di prendere un biglietto (ridotto) anche per lei.

Unisco il link (in tedesco ma anche in inglese) di una pagina che vi fornisce automaticamente il percorso ciclabile tra due strade da voi scelte a Berlino…e buona pedalata!

http://www.bbbike.de/cgi-bin/bbbike.cgi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: